Le pomate per emorroidi senza cortisone più efficaci

Posted on

Le pomate omeopatiche sono particolarmente indicate per donne in gravidanza che presentino il problema delle emorroidi, perchè estremamente sicure per il nascituro.

Creme e pomate per emorroidi in linea di massima sono preferibile alle supposte, sono più facili da applicare ed il principio attivo si distribuisce meglio. (Pomate indicate per emorroidi in gravidanza in quanto prive di cortisone) Principio attivo: Ficaria In caso di grave infiammazione all’ano, il medico può prescrivere una crema con il cortisone. Non si deve usare la crema con cortisonici per più di una settimana alla volta perché può rendere più sottile la pelle intorno all’ano. Nella scelta delle pomate emorroidi migliori da usare bisogna tenere in conto di diversi fattori. Le due categorie di pomate emorroidi più diffuse presenti in commercio sono quelle anestetiche e quelle cortisoniche. Nel primo caso si tratta di pomate che hanno come obiettivo quello di alleviare il dolore, mentre nel secondo si cercare di ridurre sia il prurito che l’infiammazione. Le pomate cortisoniche, però, non devono essere in alcun caso utilizzate su delle emorroidi che sanguinano. Al tempo stesso, un’altra regola generale da seguire sempre è quella di non utilizzare nessuna delle due categorie di pomate emorroidi per più di quindici giorni consecutivi.

Farmaci per le emorroidi: Creme, pomate e supposte

  • Gel all’aloe vera
  • Pomate a base di ippocastano, calendula, malva, camomilla, hamamelis
  • Pomate a base di avena e di amaro svedese
  • Prodotti a base di lievito di birra

Ci sono altre due categorie di pomate emorroidi presenti in commercio, ovvero quelle naturali e quelle omeopatiche.

Le pomate naturali che hanno un grado di efficacia maggiore sono quelle realizzate con l’amamelide, ovvero una pianta che ha delle particolari proprietà analgesiche e antiflogistiche. Le pomate cortisoniche, ad esempio, possono dare sollievo in breve tempo al prurito e all’infiammazione legati alle emorroidi, anche se spesso si tratta di effetti solamente temporanei. Giusto per fare un esempio, se le emorroidi sono provocate da uno stile di vita errato piuttosto che dalla stitichezza, una pomata al cortisone non può certamente risolvere il problema. Vediamo quali sono le migliore creme per emorroidi sia interne che esterne, e quali pomate sono indicate e sicure per trattare le emorroidi in gravidanza. Anonet Plus è una crema emolliente ad uso topico indicata come la soluzione più efficace in caso di infiammazioni nella zona anale e perianale come le ragadi e le emorroidi. Nel contesto di una terapia farmacologica possiamo ricorrere a una pomata per emorroidi esterne per alleviare la sintomatologia della malattia emorroidaria. La pomata per emorroidi esterne può contenere sostanze naturali dalle proprietà rinfrescanti e addolcenti, come il mentolo e l’ossido di zinco. Alcune pomate contengono estratti vegetali appartenenti alla categoria dei vasoprotettori che aumentano l’elasticità dei tessuti, favorendo il riassorbimento delle emorroidi. In questo articolo andiamo ad approfondire le pomate per le emorroidi, un rimedio che permette di alleviare il fastidio e, a seconda della gravità delle emorroidi, anche contribuire a risolverlo.

Le pomate per emorroidi senza cortisone più efficaci

  • metile P-idrossibenzoato, propile P-idrossibenzoato che può causare reazioni allergiche (anche ritardate);
  • alcool cetostearilico che può causare reazioni cutanee locali (ad es. dermatiti da contatto).

Ecco di seguito una lista delle migliori pomate per emorroidi, suddivise per efficacia.

Pomata Emorroidi: la Guida Si tratta di pomate che hanno come effetto principale quello di alleviare il dolore anestetizzando la parte colpita dalle emorroidi. Hemapro Cream, una crema emorroidi pensata per ridurre il gonfiore nella zona perianale e migliorare la circolazione dell’area colpita. Le indicazioni dicono di usare questa crema, sulla pelle asciutta e pulita, per due volte al giorno o dopo ogni volta che si fa la cacca. Come abbiamo visto, ci sono tante creme per le emorroidi tra cui poter scegliere, sia cortisoniche che non, e non tutte sono valide alleate. I farmaci da utilizzare quando si ha un problema di emorroidi, in genere appartengono a 3 categorie: pomate ad uso locale, supposte o pasticche. 0,5% crema, tubo da 20 g Questo paragrafo risponde alle domande: Come si usa Cortidro? Nella maggior parte dei casi le emorroidi vengono trattate in modo conservativo, con l’uso di pomate che possono alleviare i sintomi. E soprattutto: le pomate sono sempre una buona scelta per curare le emorroidi? Ho raccolto a tal proposito un breve elenco delle pomate per le emorroidi più utilizzate e più efficaci.

  • Anestetici locali. Benzocaina Tetracaina, oxetacaina, procaina, dall’azione anestetica, alleviano dolore e prurito nella zona ano-rettale.

Le pomate omeopatiche e naturali possono essere acquistate senza prescrizione medica ed hanno tra i vantaggi la possibilità di utilizzarle per periodi più lunghi e minori effetti collaterali.

In alcuni casi l’utilizzo di pomate, soprattutto cortisoniche, risolve in poco tempo il fastidio relativo alle emorroidi, e quindi è sicuramente una buona scelta. Andiamo, quindi, a scoprire insieme cosa fare prima di applicare le creme per le emorroidi e quali sono le migliori attualmente presenti in commercio. Tra le pomate di questo tipo, abbiamo il Recto Reparil, la pomata Proctolyn e il Droxiproct. Tra questi spicca la pomata Avenoc, crema specifica per questo problema dalle elevate potenzialità antinfiammatorie. Tra queste creme ci sono quelle a base di corticosteroidi, ma altrettanto efficaci sono le pomate prive di cortisone, magari a base di  sostanze naturali e fitoterapiche. Ecco un piccolo elenco di rimedi naturali contro le emorroidi senza cortisone. Ecco, invece, una lista di pomate farmacolgiche brevettate sempre prive di cortisone: prezzi trovati 62 Ordina per SENZA CORTISONE Formula senza cortisone che combina un’azione lenitiva dal prurito a una di rigenerazione della barriera cutanea, aiutando la pelle a guarir Trusted 6,20 € + Sped. SENZA CORTISONE Formula senza cortisone che combina un’azione lenitiva dal prurito a una di rigenerazione della barriera cutanea, aiutando la pel… 6,29 € + Sped.

SENZA CORTISONE Formula senza cortisone che combina un’azione lenitiva dal prurito a una di rigenerazione della barriera cutanea, aiutando la pel…

SENZA CORTISONE Formula senza cortisone che combina un’azione lenitiva dal prurito a una di rigenerazione della barriera cutanea, aiutando la pelle a guarir 7,19 € + Sped. 12,20 € Disponibilità Bepanthenol® Sensiderm Crema è una soluzione priva di cortisone che agisce sui sintomi delle irritazioni della pelle: dona rapido sollievo da prurito e arrossamento. SENZA CORTISONE Formula senza cortisone che combina un’azione lenitiva dal prurito a una di rigenerazione della barriera cutanea, aiutando la pelle a guarir 7,66 € + Sped. SENZA CORTISONE Formula senza cortisone che combina un’azione lenitiva dal prurito a una di rigenerazione della barriera cutanea, aiutando la pel… 7,92 € + Sped. Conosciuti i migliori metodi per la pulizia, vediamo quali sono le migliori pomate per il trattamento delle emorroidi interne ed esterne. La pomata più conosciuta per il trattamento delle emorroidi interne ed esterne è sicuramente la Preparazione H, la quale è efficace per le emorroidi non molto gravi. Questo tipo di pomate possono essere utilizzate anche dalle donne in stato interessante e in allattamento poiché non provocano allergie né rischi per il bambino. E’ pur vero, però, che nei casi di emorroidi acute, trombizzate o prolassate, è imprescindibile utilizzare delle creme di questo tipo se si vuole combattere efficacemente il dolore. Per quanto riguarda le emorroidi interne, esse vengono trattate con creme che presentano un’apposita cannula, che permette di inserire le creme stesse direttamente nella zona da trattare. Fra i tanti si annovera l’impossibilità di impiegare il cortisone quando ci sono delle cicatrici o delle ragadi, in quanto il prodotto ne rallenta la rigenerazione. Le creme contro le emorroidi possono agire anche come anestetico locale, quindi sedare il dolore che accompagna la patologia. Altre creme contro le emorroidi presentano delle sostanze antidolorifiche e analgesiche, come l’acetaminophen, l’ibuprofene e il naproxene, le quali sedano immediatamente il dolore. Alcune di queste creme per le emorroidi possono essere acquistate senza ricetta, mentre quelle più intense richiedono la prescrizione medica.